Cambio di Destinazione d’Uso Barletta-Andria-Trani

Che cosa è il cambio destinazione d’uso a Barletta-Andria-Trani?

Nell’urbanistica la destinazione d’uso è l’insieme delle finalità e delle modalità di uso dei manufatti edilizi. Nel cambio destinazione urbanistica è possibile, identificare tra le destinazione d’uso quella commerciale, quella residenziale o quella industriale. Frequentemente può accadere che, necessariamente, cambia la destinazione d’uso di un immobile a Barletta-Andria-Trani: un locale industriale può diventare abitazione, un’abitazione in ufficio o dei locali su strada possono diventare locali commerciali. Basandoci sul cambio destinazione d’uso dovremo in seguito attenerci a determinate prescrizioni del Regolamento d’igiene. Un’altra differenza tra destinazione commerciale e destinazione abitativa riguarda i rapporti aeroilluminanti (rapporto tra le superfici dei locali e quelle finestrate). Qualsiasi sia il cambio di destinazione d’uso di un’unità immobiliare, quindi, non si può trascurare l’aspetto catastale e urbanistico.

In che modo richiedere il cambio di destinazione d’uso

La prima cosa da dover fare per effettuare il cambio di destinazione d’uso è fare riferimento alle normative previste a Barletta-Andria-Trani, in pratica, diviene necessario appurare che le Norme di Attuazione ci consentano di cambiare uso per la nostra unità immobiliare. Occorre consultare il piano regolatore di Barletta-Andria-Trani e accertarsi che ci sia la possibilità concreta per il cambio destinazione d’uso dell’immobile.

Come si può bene capire, non esiste una regola fissa, ma il quadro normativo varia a seconda del comune di riferimento.

Quando cambiare destinazione d’uso non prevede degli interventi edili è sufficiente presentare la Segnalazione di inizio attività, approvata da un professionista autorizzato. Al contrario se occorre effettuare opere murarie occorre chiedere un Permesso di Costruire. In alcuni condomini di Barletta-Andria-Trani il regolamento edilizio non permette specifiche destinazioni d’uso; in questo caso è necessario il parere dell’assemblea condominiale.

Per comprendere quale sia la spesa del cambio di destinazione d’uso a Barletta-Andria-Trani dobbiamo considerare le spese specifiche come:

  • Le spese per gli oneri di urbanizzazione
  • Le spese per gli onorari dei professionisti
  • Le spese per gli interventi edilizi

Come avere un preventivo gratuito per il cambio di destinazione d’uso?

Inserisci i tuoi dati nel form che vedi o mettiti in contatto con i nostri operatori per richiedere, in maniera del tutto gratuita, il tuo preventivo per il cambio destinazione d’uso a Barletta-Andria-Trani. In alternativa, puoi chiamare direttamente i tecnici di Barletta-Andria-Trani visibili sul nostro portale.