Fare Branding con gli Zerbini personalizzati in azienda

Fare Branding con gli Zerbini personalizzati in azienda

Il termine branding deriva dal sostantivo brand che in inglese significa per l’appunto marchio, il nome dell’azienda e dell’attività in questione. Per brand si intende quindi un modo giovane, fresco e moderno, rubato alla lingua inglese, per indicare il nome, la firma, il concetto di quella ditta.
Fare branding, quindi, significa pubblicizzare e rendere nota quella specifica attività, magari su cartelloni stradali, titoli editoriali, oppure su un accessorio che accoglie le persone sulla porta di qualsiasi abitazione, lo zerbino.

Quanto è importante uno zerbino davanti alla porta?

È davvero curioso, ma lo zerbino davanti alla porta principale della casa non è solo un tappetino dove pulirsi le scarpe prima di entrare oltre la soglia.

Bisogna ricordare che oltre l’80% dello sporco interno agli edifici, quello che si deposita sul pavimento tra polvere, germi e batteri, viene portato all’interno delle strutture dal passaggio pedonale. Il continuo transitare di cose e persone, tra la strada e l’interno della struttura, porta e sposta un grande numero di sporco che può essere nocivo per le persone che abitano o lavorano in quel luogo, causando allergie, problemi respiratori e quant’altro.

L’utilizzo dei tappeti davanti alla porta d’ingresso consente che la maggior parte dello sporco si depositi sulla soglia e non entri all’interno della stanza.
I benefici degli zerbini sono stati accertati da molti enti che valutano quotidianamente l’aspetto salubre ed ecologico degli edifici eco-sostenibili.
Tra i più conosciuti, possiamo citare la società LEED (Leadership in energy and environmental design), cioè un ente che associa un arredamento intelligente all’attenzione verso l’ambiente, contro lo spreco di energia.
Un altro ente preposto al concept eco-sostenibile e all’armonia tra ambiente ed edilizia è il cosiddetto BREEAM.

Altri benefici di avere uno zerbino davanti alla soglia

L’uso corretto dei tappeti di ingresso permette, oltre a raccogliere la maggior parte dello sporco, di migliorare la salubrità dell’aria e le performance acustiche all’interno della stanza. Inoltre, si facilita la pulizia e la manutenzione del pavimento dell’edificio, ottimizzando la qualità e la durevolezza dei materiali.
Dulcis in fundo, lo zerbino è fondamentale per evitare infortuni e cadute, soprattutto nel caso di pioggia e di suole bagnate e scivolose, oppure di pavimento sdrucciolevole.

Perché scegliere uno zerbino personalizzato?

Dopo aver elencato tutti i vantaggi del tappeto d’ingresso, è importante sottolineare la sua funzione estetica, cioè quella di accogliere con un’immagine o una scritta d’impatto la persona che sta varcando la soglia dell’edificio.

Se gli ambienti domestici generalmente sono abbelliti con zerbini con la scritta welcome, o benvenuto, c’è chi ha avuto la brillante idea di personalizzare il tappeto di ingresso con il nome e il logo dell’azienda.
Ci sono aziende specializzate che si avvalgono di geometrici, designer e tecnici del settore per creare tappeti tecnici originali e creativi, in modo da unire l’utile al dilettevole, la funzione pratica con l’impatto visivo.

Il tappeto personalizzato e la forza comunicativa

È molto forte il potere espressivo di uno zerbino personalizzato, poiché aiuta il cliente a ricordarsi dell’attività in questione, attraverso un fermo immagine che rimane impresso nella mente.
Inoltre, i tappeti tecnici personalizzati sono di ottima qualità e sono caratterizzati da un alto potere pulente.
Si possono personalizzare non solo i tappeti d’ingresso, ma anche la moquette, gli asciuga-passi, si possono creare delle particolari passatoie stampate, utilizzando il logo aziendale, colori e immagini ad hoc.
Infine, sono disponibili particolari tappeti tecnici come quelli con fasce in alluminio, ad alto potere raschiante contro lo sporco più grossolano, e in gomma, antiscivolo e anti-fatica.

Nessuna valutazione ancora.

Dai un voto a questo articolo (da 1 a 5 stelle)