Come le decorazioni danno carattere alla casa

Come le decorazioni danno carattere alla casa

Lo stile di una casa non dipende unicamente dai mobili e dalle rifiniture, che pure sono essenziali nel complesso. Anche le decorazioni rivestono infatti un ruolo di primo piano ai fini del risultato finale, non fosse altro perché sono proprio quadri e tessili, vasi, tende, cuscini, soprammobili e quant’altro a dare carattere agli ambienti che compongono la dimora.

Sottovalutare l’importanza di addobbi e complementi d’arredo è dunque un errore madornale che potrebbe tradursi, nella peggiore delle ipotesi, in una casa priva di personalità, quasi asettica se vogliamo, e poco in tema con l’indole degli inquilini che la vivono.

Ed è proprio questo il motivo per cui selezionare le decorazioni con cui adornare il proprio nido è un’operazione che merita la stessa attenzione che siamo soliti riservare alla scelta del divano, del lavabo, del top per la cucina e così via. Una scelta che è naturalmente legata, a sua volta, alla personalità e ai gusti degli inquilini. Per trovare delle decorazioni per la tua casa visita Livingo.

Stili diversi per ogni personalità

Chi ama lo stile scandinavo non potrà resistere al fascino dei rami di vigna ad esempio, una decorazione da parete che contribuisce a creare degli ambienti che favoriscano il relax ed il riposo. Chi apprezza i complementi fantasiosi e sbarazzini dovrebbe invece optare per uno sticker a forma d’albero, completo di cornici, in cui collocare tutti gli scatti più divertenti ed emblematici della famiglia che vive tra quelle mura.

Come le decorazioni danno carattere alla casa Tra le decorazioni per la casa moderna ed attuale vale la pena citare poi le scritte, sia in legno che in metallo, ormai diventate un must have per la zona giorno e per quella notte: raccontano i valori e l’essenza di chi vive in quella dimora ma, al tempo stesso, arredano e fanno casa.

E nel momento in cui si parla di tendenze non si può fare a meno di citare i fenicotteri, ormai diventati una decorazione irrinunciabile in ogni casa che si rispetti.

Sono prodotti praticamente in tutte le salse, sia a mo’ di scultura che in forma stilizzata, da usare come soprammobile o da appendere alla parete.

Per non parlare poi dei complementi in stile jungle, come le foglie in metallo da parete e il cerchio di bambù dorato, oppure la palma in metallo da collocare sulla parete attrezzata e la maschera maori per chi ama i complementi originali e dal mood particolare.

Come le decorazioni danno carattere alla casa Vanno alla grande, oggi, anche gli stickers da parete che rappresentano sia citazioni che soggetti di vario tipo, a prescindere da quale sia il soggetto, e le ghirlande luminose da posizionare sopra il divano, il letto o ovunque si voglia.

Non passano mai di moda invece gli orologi in rilievo, con numeri stilizzati e quadranti dai mille colori, le farfalle da parete e le insegne, luminose e non, da esporre all’ingresso dei vari ambienti che compongono la casa.

Una decorazione in stile vecchio bistrot che si adatta a qualunque tipologia di arredamento, proprio come le mappe geografiche che stanno tornando prepotentemente di moda: che siano vintage oppure in stile cartoon, fisiche o geopolitiche, conferiscono alla casa un gran bel tocco di eleganza oltre ad essere sempre utili.

Nessuna valutazione ancora.

Dai un voto a questo articolo (da 1 a 5 stelle)