Casa sostenibile: arredare con attenzione verso l’ambiente

Casa sostenibile: arredare con attenzione verso l’ambiente

Anche nel decorare la nostra casa possiamo optare per un approccio di casa sostenibile o anche detta eco-friendly. Una bella casa dovrebbe abbracciare coloro che vi abitano e migliorarne la salute ed il benessere. Non esiste un vero e proprio stile di design sostenibile, ma è possibile applicare questo stile di vita ad un design contemporaneo, uno stile industriale, minimalista, o qualsiasi altro genere desideriamo. L’idea è quella di creare un genere si adatti al tuo stile, garantendo un’impronta più leggera al pianeta e una casa più sana. Ci sono molti modi per fare scelte migliori, per te, per la tua famiglia e per il mondo intero, per prima cosa dovresti riutilizzare e riorganizzare le cose che già hai in casa, questo include l’uso di pezzi d’epoca, pezzi usati e riciclati. Include anche nuovi prodotti progettati e ricavati in modo sostenibile e che utilizzano risorse rinnovabili. Si tratta di fare delle scelte eque, la scelta di un nuovo mobile realizzato in modo sostenibile o con materiali riciclati, accanto a pezzi vintage, è una tendenza crescente e online troviamo sempre più opzioni di scelta. Su Verdelilla Home, ad esempio, trovi complementi d’arredo realizzati con materiali ecosostenibili e verniciati con colori atossici ad acqua. Si tratta di scegliere prodotti che richiedono risorse minime e possono essere riutilizzati per assicurarsi di lasciare un mondo sano con meno spreco. Inoltre l’utilizzo di materiale riciclato ci mette in connessione con il nostro passato, un mobile, un’opera d’arte o un oggetto hanno una storia che spesso si perde.

Casa sostenibile: design eco accogliente

Il design sostenibile (conosciuto anche come design ambientale o design ecocompatibile, racchiude quella filosofia di vita che si basa sulla progettazione di oggetti e servizi seguendo i principi della sostenibilità sociale, economica ed ecologica. L’intento di una progettazione sostenibile è assicurarsi che non vi siano impatti negativi sull’ambiente utilizzando un design sensibile cioè solo attraverso risorse rinnovabili. È possibile creare una casa sostenibile ciò include la progettazione degli impianti di riscaldamento e raffreddamento, l’utilizzo dell’acqua e lo sfruttamento al massimo della luce naturale. La sostenibilità implementa le pratiche che porteranno a una vita più sana per il pianeta e per i suoi abitanti. Questo significa utilizzare prodotti che contribuiscono al benessere del pianeta e ad adottare pratiche che aiutano a risparmiare risorse come acqua ed energia. Ricordate i prodotti ecologici riducono anche l’inquinamento atmosferico, idrico e terrestre. Cerchiamo solo elementi realizzati con risorse rinnovabili, ossia materiali che vengono sostituiti nel tempo come alcuni tipi di fusti che una volta abbattuti vengono immediatamente reimpiantati.

Casa sostenibile: arredare con attenzione verso l’ambiente

Quindi per una casa eco sostenibile dobbiamo cercare di:

  1. Per prima cosa assicuriamoci di aver fatto una buona ricerca prima di acquistare, ricorda che grazie ad internet oggi anche infinite opzioni di scelta;
  2. Acquistare, se si può, una casa eco sostenibile;
  3. Considerare l’acquisto di oggetti già usati o vintage.
  4. Considerare l’eventuale smaltimento o riutilizzo dell’oggetto.

Insomma quando compri qualcosa pensa sempre da dove viene, come è stato realizzato e cose ne farai quando ti sarà stancato o non ne avrai più bisogno. Segui la regola delle 5 R:

  • Rifiuta tutto ciò che non è veramente necessario come imballaggi o plastica monouso;
  • Riduci i rifiuti che si creano;
  • Riutilizza;
  • Ricicla;
  • Rifiuti, differenziali ogni volta che puoi.

Ecco, questi sono i passi per vivere una vita più sostenibile.

Nessuna valutazione ancora.

Dai un voto a questo articolo (da 1 a 5 stelle)